Osteopatia

Dott. Udoji Arinze
Osteopata D. O. e Fisioterapista

Che cosa è l’Osteopatia?

L’Osteopatia è stata riconosciuta dalla Organizzazione Mondiale della Sanità quale Medicina alternativa che vede l’uomo nella sua completezza e vuole portarlo ad uno stato di equilibrio funzionale nel rispetto della sua fisiologia.
Nel 2007 viene definita come “Medicina basata sul contatto primario manuale nella fase di diagnosi e trattamento”.
Essa è volta al ripristino dello stato e dell’equilibrio generale del corpo, delle sue funzioni e del suo benessere, attraverso specifiche tecniche di manipolazione.
Nel primo incontro, la valutazione iniziale permette di individuare eventuali disturbi su cui intervenire attraverso tecniche manuali in grado di correggere i disequilibri, innescare i processi di auto guarigione di cui è naturalmente dotato l’organismo e ripristinare le condizioni fisiologiche del movimento e di conseguenza della salute.
Si avvale dell’approccio causale e non sintomatico (spesso infatti la causa del dolore trova la sua locazione lontano dalla zona dolorosa.
L’Osteopatia non si inserisce tra gli interventi riabilitativi; è complementare ad altre professioni sanitarie, come la fisioterapia e la medicina convenzionale.


In cosa posso esserti utile:

L’Osteopatia interviene su persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, alla donna in gravidanza.
I disturbi su cui l’Osteopatia può agire interessano soprattutto l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale.

APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO
Cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, tendinopatie, fasciti, dolori articolari, ATM, Tunnel Carpale e Tarsale, pubalgie, dolore al coccige, cefalee muscolotensine e qualsiasi dolore a seguito di un trauma importante (sportivo, incidente stradale – colpo di frusta, caduta ecc.).

SISTEMA NEUROLOGICO
Sciatiche, cruralgie, nevralgie cervico-brachiali, nevralgie facciali, Neuropatie, Nevriti e Nevralgie, dolori del trigemino, alterazioni dell’equilibrio, ecc.

SISTEMA NEUROVEGETATIVO
Stress, stanchezza cronica, turbe del sonno, alterazioni della termoregolazione o della sudorazione, ecc.

APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO e LINFATICO
Problemi circolatori agli arti superiori e inferiori, congestioni venose, cefalee e disturbi visivi correlati (emicrania con aura), palpitazioni, problemi post-operatori cardiocircolatori, ecc.

APPARATO GASTROENTERICO
Turbe digestive, acidità gastrica, gastriti, coliti, ernia iatale, colon irritabile, stichichezza, ecc.

PROBLEMI RESPIRATORI
Dolori costali o intercostali, dispnea, ecc.

APPARATO OTORINOLARINGOIATRICO
Otiti, Sinusiti, acufemi, vertigini, ecc.

APPARATO UROGENITALE
Incontinenza urinaria, cistiti, ritenzione idrica,
Amenorrea, dismenorrea, oligomenorrea, prolasso uterino, vaginiti, impotenza, ecc.

IN GRAVIDANZA
Sciatalgie, tunnel carpali, lombalgie, ecc.

PEDIATRIA E NEONATOLOGIA
Turbe del sonno, parti difficili, plagiocefalia, reflusso gastro-esofageo, idrocefalo, irritabilità, ecc.
Oltre ad essere un valido contributo e supporto nella cura di molte patologie, l’Osteopatia si dimostra efficace anche nella prevenzione e nel mantenimento dello stato di salute.

 

Post Author: askadmin